Ciambellone Veganone che si finge un Panettone

Il gusto √® molto natalizio, molto Panettone allora mi sono allestita un set delle feste per fotografarlo in giusta ambientazione ūüėČ Penso che star√† bene sulla tavola di Natale anche se ora noi lo mangiamo a colazione o merenda.¬† Ciambellone Veganone che si finge un Panettone.

I saggi restano calmi e silenziosi in attesa del tempo giusto.
Detto Zen

 

Ingredienti:

400 gr di Sojade al naturale
uva sultanina
gocce di cioccolato
100 gr di succo d’arancia
25 gr di lievito di birra
100 gr di nocciole tritate
80 gr di olio di girasole
150 gr di zucchero di canna chiaro
3 gr di lecitina di soia
500 gr di farina T1
albicocche essicate
100-150 gr di latte di soia
vaniglia

Procedimento:

Tritate le albicocche essicate e nocciole. Mettete nella planetaria lo yogurth Sojade, succo di arancia appena spremuta e poi aggiungete il resto dei ingredienti. Azionate la planetaria osservando di che consistenza √® impasto, aggiungendo piano piano il latte di soia. Infine mettete le gocce di cioccolato.L’impasto finale √® molto idrattato, quindi va fatto lievitare direttamente nella teglia dove va cotto. Io l’ho messo nello stampo per panettone. Il tempo di lievitazione √® circa 3 – 4 ore. Dipende dalla temperatura del ambiente. L’impasto deve raddoppiare. Poi va messo nel forno preriscaldato a 250 gradi primi 10 minuti. Poi va scalata la temperatura a 180 gradi e cotto per altri 30 – 40 minuti. Verificate con lo stecchino la cottura. Poi, una volta freddo va cosparso con zucchero a velo ottenuto dal zucchero di canna polverizzato. E’ un dolce veloce se non si contano le ore per lievitare e molto semplice. Inutile dire che potete personalizzarlo come vi pare e piace.

Ciambellone Veganone che si finge un Panettone

 

 

 

Viera Vodrazkova

Un uomo non può cambiare il mondo, ma un uomo può diffondere un messaggio che cambierà il mondo.

I commenti sono chiusi.