Masoor Dal – Dhal indiano di lenticchie rosse

Ho preparato questo Dal dentro il tajine, credo che è una casseruola perfetta per questo tipo di cottura, anche se geograficamente c’entra ben poco. Non importa. Vediamo cosa ho messo dentro, prima che mi dimentico. Masoor Dal – Dhal di lenticchie rosse, a voi la ricetta.

Il meglio della vita si passa a dire “è troppo presto”, poi “è troppo tardi.”
Gustave Flaubert

Ingredienti:

olio di cocco
2 cucchiaini di semi di senape
2 cucchiaini di Garam Masala
1 cucchiano di Curry indiano
1 cucchiaino di curcuma
qualche seme di cumino
2 spicchi d’aglio
1 cipolla medio grande
2 cm di zenzero fresco gratuggiato
1 bicchiere di passata di pomodoro
brodo vegetale (home made)
sale
peperoncino fresco tritato
lenticchie rosse decorticate

Ingredienti panna acida:

yogurth di soia
sale
succo di limone

Masoor Dal – Dhal di lenticchie rosse

Procedimento:

In una larga casseruola di coccio (io il tajine) scigliete olio di cocco. Aggiungete semi di senape e iniziate a soffrigere finchè non iniziano a scoppiettare. Poi aggiungete tutte le altre spezie,zenzero, cipolla tritata finemente e aglio schiacciato. Sofriggete brevemente e sfumate con brodo vegetale. Aggiungete passata di pomodoro e lenticchie ben lavate. Portate a bollore se serve aggiungete il brodo vegetale. Io ho usato il tajine, la cottura è dolce e lenta, quando ho messo il copercchio non ho avuto bisogno nemmeno di mescolare all’inizio. Quando le lenticchie sono cotte, aggiustate di sale. Mescolate yogurth di soia con succo di limone e poco sale, in modo tale che risulta la consistenza della panna liquida. Alla fine della cottura ho spolverato il tutto con erba cipollina e peperoncino fresco tritato, ho portato a tavolo il tajine che mantiene a lungo il calore del cibo al suo interno. Ognuno si versa la “panna acida” nella sua ciotolina di coccio. Il piatto è gluten free. Noi lo abbiamo accompagnato con il riso basmati e granola speziata di frutta secca.

Granola speziata, ottima per la cucina indiana.

 

 

 

 

 

 

 

Commenti chiusi